Fagioli corallo in caponatina

IMG_3276

Un contorno saporito, ideale mangiato freddo e accompagnato da formaggi freschi delicati. In frigorifero si conserva anche 4-5 giorni.

Ingredienti per 8 persone

  • 1 kg fagioli corallo puliti
  • 750 gr passata di pomodoro
  • 2 cipolle bianche da forno
  • 2 scalogni
  • 1 manciata abbondante di olive nere e verdi
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio  aceto di riso o aceto bianco leggero
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 1 cucchiaio pinoli
  • 1 cucchiaio uvetta
  • 3 cucchiai olio evo
  • 1 vasetto di acciughe sott’olio

Tritate a coltello le cipolle e gli scalogni, rosolateli leggermente in poco olio evo e aggiungete il sedano tagliato a cubetti piccolissimi. Cuocete bagnando con poca acqua calda finché il soffritto sarà morbido, poi alzate la fiamma per caramellare lo zucchero rilasciato dalle cipolle.

caponatinadifagiolicoralloAggiungete le olive a pezzetti, i capperi dissalati, pinoli e uvetta. Fate insaporire e versate la passata. Dopo qualche minuto unite l’aceto e lo zucchero, mescolate e fate restringere il sugo. Alla fine, salate e pepate generosamente.

caponatinadifagiolicorallo-002

Nel frattempo, lessate i fagioli corallo in acqua bollente salata per una decina di minuti, poi rinfrescateli sotto acqua corrente e  tagliateli; uniteli alla salsa, fate insaporire per cinque minuti e spegnete il fuoco. La caponata va mangiata, fredda o tiepida, il giorno dopo.

caponatinadifagiolicorallo-001

 

 

 

 

 

 

 

Mango chutney

IMG_2030-001

Marmellata dolce/salata/piccante tipica della cucina indiana, da gustare con carne alla griglia, pesce, verdure o formaggio. Praticamente con tutto…

Ingredienti

  • 1 kg polpa mango
  • 700 gr zucchero di canna
  • 200 gr uvetta
  • 6 peperoncini
  • 60 grammi semi di senape chiara
  • 60 grammi radice di zenzero fresca
  • 5 dl aceto rosso
  • 1 dl  aceto balsamico
  • 6 spicchi aglio
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato
  • sale

 

Pulite i mango, riducete la polpa a fettine e salatela. In una pentola con il fondo pesante mettete lo zucchero, l’aceto, la senape, l’aglio e fate bollire per 5 minuti, poi aggiungete il mango, lo zenzero grattugiato e i peperoncini, proseguendo la cottura su fuoco dolce, mescolando ogni tanto.

IMG_2032

Dopo 30 minuti  inserite il frullatore a immersione, passatelo brevemente (dovrete ottenere solo un trito grossolano), unite l’uvetta e fate cuocere ancora 10 minuti. Fuori dal fuoco unite il cocco, mescolate con cura e invasate.

IMG_2033

In frigorifero dura fino a 1 mese, e anche di più.

 

Flan nero di melanzane

DSC_0452 (1024x681)

Un secondo eccezionale dal gusto deciso, adatto ai vegetariani ma amato anche da chi predilige sapori robusti coniugati alla leggerezza delle verdure. Si prepara in anticipo e, per il colore nero-viola delle melanzane fritte che racchiudono il flan, è anche splendido da vedere.

Ingredienti per 12 persone

  • 800 gr melanzane al netto della buccia (scegliete quelle lunghe, più saporite)
  • bucce di melanzane sufficienti a rivestire uno stampo senza foro centrale: è possibile che vi servano 2-3 melanzane in più
  • 2 melanzane intere da cuocere a parte
  • 60 gr burro
  • 90 gr farina
  • 500 ml latte
  • 60 gr parmigiano
  • 140 gr provolone piccante tagliato a dadini
  • 10 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uvetta ammollata e strizzata
  • 4 scalogni
  • 4 uova
  • 8-10 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

Sbucciate le melanzane tenendo conto che con la buccia dovrete foderare lo stampo, per cui cercate di pelarle in modo da ottenere bucce regolari. Rosolatele in padella con poco olio e mettetele a scolare l’unto in eccesso su carta assorbente. Tenete da parte.

Fate a tocchettini piccoli gli 800 gr di melanzane; dorate gli scalogni affettati in una larga padella con l’olio caldo, unite le melanzane e rosolatele, mescolandole spesso, finché saranno morbide.

flanmelanzane1

Nel frattempo, cuocete in forno le altre due melanzane, intere e cosparse con un filo d’olio: quando saranno “sgonfie”, dopo circa 25 minuti di cottura, estraetele dal forno e lasciatele riposare una decina di minuti. Apritele lungo il lato maggiore, estraetene la polpa e tritatela insieme alle melanzane cotte in padella e il basilico. Spolverizzate il composto  con un pizzico di peperoncino, salatelo e passate a preparare la besciamella. Leggi tutto “Flan nero di melanzane”