Biancomangiare di mandorle

IMG_5481 (1024x829)Dall’alta cucina siciliana, poi emigrato in Val d’Aosta, il biancomangiare si chiama così perché ogni ingrediente che lo compone è bianco. Semplice e squisito.

Ingredienti per  8 persone

  • 1 litro di latte di mandorle (il migliore è il Condorelli)
  • 150 gr zucchero
  • 100 gr amido di mais
  • olio di mandorle dolci per ungere lo stampo

Mettete il latte (tenendone da parte un bicchiere) e lo zucchero in una casseruola e fateli intiepidire su fuoco dolce. Intanto sciogliete l’amido nel latte freddo tenuto da parte, usando una piccola frusta.

biancomangiare

Filtrate il composto di latte e amido e unitelo al latte tiepido, poi mettete di nuovo sul fuoco e, senza mai smettere di mescolare, cuocete a calore moderato finché la crema comincerà a inspessirsi.biancomangiare1

Ungete leggermente uno stampo con l’olio di mandorle, trasferitevi la crema e lasciate raffreddare a temperatura ambiente senza coprire il dolce (il vapore acqueo intrappolato da un coperchio non permetterebbe alla crema di solidificarsi), e poi mettetelo in frigo per 4/6 ore. Capovolgete poi su un piatto da portata, cospargendo di mandorle in lamelle e cannella in polvere.

Potete prepararlo anche due giorni prima di servirlo.

IMG_5476