Torta di semolino con ganache calda al gianduia

IMG_6619 (1024x538)

Questa è una torta dal sapore molto raffinato, che deve alla sua semplicità ma soprattutto all’equilibrio degli ingredienti. Noi la serviamo con una ganache calda di cioccolato, ma potete sostituirla con una salsa a base di marmellata o di frutta fresca.

Ingredienti per 8 persone

  • 175 gr semolino
  • 750 ml latte fresco
  • 80 gr zucchero di canna
  • 75 gr burro
  • 3 uova da allevamento biologico
  • 1/4 cucchiaino vaniglia in polvere (se usate la ganache al cioccolato, altrimenti la scorza di mezzo limone)
  • 100 ml crema di latte fresca
  • 100 gr cioccolato gianduia

Portate il latte a ebollizione, versatevi il semolino e cuocete, sempre mescolando con una frusta, per 8 minuti. Unite quindi lo zucchero, il burro, 3 tuorli (uno alla volta) la vaniglia o la scorza di limone e mescolate bene.

 

Imburrate una teglia e cospargetela con del semolino crudo e scaldate il forno a 180°.

tortasemolinoalcioccolato-001

Appena il composto sarà intiepidito, montate a neve soltanto 2 chiare e unitele senza smontarle; trasferite il composto nella teglia e infornate per un’ora.

Preparate la ganache di cioccolato (o la vostra salsa di frutta): scaldate appena 100 gr crema di latte fresca in un pentolino, aggiungete la cioccolata a pezzetti e fate fondere il tutto, mescolando, finché non avrete ottenuto una crema liscia e lucida, da servire calda con la torta, invece, ben fredda.

 

Budino di semolino ai pistacchi con ganache al cioccolato

IMG_2189-001

 

Ingredienti per 6 persone

  • 500 ml  latte freschissimo intero
  • 90 grammi  semolino
  • 60 grammi  zucchero
  • 30 grammi  burro
  • 2 uova bio
  • 50 gr pistacchi di Bronte non salati
  • 25 gr mandorle a lamelle
  • 100 grammi cioccolato fondente al 70% di cacao
  • 100 grammi panna fresca

 

In una casseruola dal fondo pesante mettete a bollire il latte, frapponendo la retina spargifiamma, e quando leverà il bollore gettatevi a pioggia il semolino, rimestando energicamente con il cucchiaio di legno. Continuate a mescolare  e cuocete 10 minuti, poi levate dal fuoco e incorporate lo zucchero, i tuorli e il burro.budinosemolinoganache

Lasciate intiepidire, e nel frattempo pestate grossolanamentei i pistacchi nel mortaio e tostate le mandorle in un padellino antiaderente:  incorporateli all’impasto. Ora montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale  e uniteli al composto, delicatamente per non smontarli. Trasferite il dolce in uno stampo imburrato e spolverizzato di zucchero.

budinosemolinoganache-001

Cuocete il budino in forno a 170° a bagnomaria per 40-60 minuti, chiudendo lo stampo con un foglio di alluminio.

Preparate la salsa di cioccolata mescolando alla panna bollente la cioccolata fatta a pezzetti. Sformate il dolce quando sarà freddo e versatevi sopra la ganache calda.