Polpette di sarde con uvetta e pinoli

IMG_5627 (1024x744)

Più pinoli userete, più saporite e profumate riusciranno le polpette. Tradizionali e perfette.

Per circa 20 polpette

  • 450 gr sarde (peso netto pulito)
  • 60 gr pecorino grattugiato
  • 40 gr pane raffermo
  • 100 gr pangrattato
  • 10 gr prezzemolo tritato
  • 25 gr uvetta di Corinto
  • 2 cucchiai di pinoli (o più) tostati
  • 1 uovo
  • noce moscata
  • 3/4 cucchiai di latte, se necessario (dipende da quanto sono umide le sarde)

Mettete le sarde pulite nel mixer e tritatele. Passatele in una ciotola e aggiungete il resto degli ingredienti; se necessario bagnate con un poco di latte. polpette di sarde Formate le polpette, passatele nel pangrattato, spennellatele con l’olio e cuocetele in forno a 180° per 20-25 minuti, girandole a metà cottura, finché saranno croccanti e dorate.

IMG_5604-001