Involtini di salmone e asparagi con maionese leggera

IMG_5648-001

Come pranzo veloce o antipasto, questi involtini sono una soluzione elegante e facile come bere un bicchier d’acqua. Il ripieno che vi suggerisco è di asparagi, ma potete variarlo, naturalmente, secondo i vostri gusti.

Ingredienti per 4/6 persone

  • 12  fette di salmone affumicato (meglio se selvaggio)
  • 24 asparagi
  • le zeste di 1 limone
  • 6/8 cucchiai yogurt greco
  • 8 cucchiai di maionese
  • 1 ciuffo prezzemolo o basilico
  • 1 cucchiaio olio evo
  • 1 cucchiaio semi di sesamo neri (o bianchi)

Lessate gli asparagi lasciandoli croccanti, rinfrescateli sotto acqua corrente e lasciateli raffreddare completamente.

Preparate la salsa mescolando allo yogurt la maionese, l’olio, un pizzico di sale, le erbe tritate e tenete da parte.

Tagliate a metà gli asparagi, eliminando la parte più legnosa, e sistemateli su ciascuna fetta di salmone in modo che siano visibili dopo che avrete formato gli involtini. Spargete qualche zesta di limone sugli asparagi e arrotolate con cura ogni fetta su se stessa. Sistemate gli involtini su un un piatto e  cospargeteli con la salsa, spargendo qua e là i semi di sesamo.

Zucchini chips

IMG_4335-001

Scroll down for English version 

Una vera alternativa alle paradisiache zucchine fritte, molto salutare e, soprattutto, molto saporita! Contorno o aperitivo, fate voi.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 grosse zucchine
  • olio evo
  • aceto
  • 2 cucchiaini di mix di spezie per tacos , che potete fare da soli mescolando :
  1. 1 cucchiaio peperoncino in polvere
  2. 1 cucchiaino  cumino in polvere
  3. 1/4 di cucchiaino aglio in polvere
  4. 1/4 di cucchiaino cipolla in polvere
  5. 1/4 di cucchiaino  origano secco
  6. 1/2 cucchiaino paprica dolce
  7. 1 cucchiaino di sale

Tagliate le zucchine nel senso della lunghezza, dopo averle spuntate e lavate; tagliate i bastoncini ottenuti a metà e accomodateli su una teglia coperta di carta forno. Conditeli con il mix di spezie, spruzzateli di olio e poco aceto (se avete uno spruzzatore) o spennellateli con una miscela di 1 cucchiaio di olio, 1 di aceto e mezzo di acqua.

chips di zucchine

Cuocete a 180° ventilato per 10 minuti, poi abbassate  a 160° e continuate la cottura finché le zucchine saranno ben dorate. Regolate di sale e servite.

_____________________________________________________________________

Zucchini Chips

IMG_4335-001

A really great alternative to potato chips, these zucchini chips are so healthy, and even more importantly, super tasty! This could be your side dish, or your aperitivo.

Ingredients
Serves 4

  • 4 large zucchinis
  • extra virgin olive oil
  • vinegar
  • 2 tbs ‘tacos mix’; you can easily make this yourself by mixing:
  1. 1 tbs chilli powder
  2. 1 tsp  ground cumin
  3. 1/4 tsp garlic powder
  4. 1/4 tsp onion powder
  5. 1/4 tsp dried oregano
  6. 1/2 tsp sweet paprika
  7. 1 tsp salt

Cut zucchini vertically, after having removed tops and ends and rinsed them; cut the these strips in half, then lay them on an oven tray (lined with parchment paper). Season with your tacos mix, and spray or brush with a mixture of 1tbs olive oil, 1 tbs vinegar and 1/2 tbs water.

chips di zucchine

Bake at 180° for 10 minutes in fan oven mode, then lower temperature to 160° and continue cooking until zucchini are slightly golden. If necessary, sprinkle with a little salt and serve hot.

 

Carbonara di zucchine

DSC_0092

 

Non vorrei dire, ma questa è la prova che sono un vero genio del male! Non solo ho unito la passione per le zucchine e quella per la carbonara, ma ne ho fatto un piatto incredibilmente gustoso, sano e, che non è che non abbia il suo peso sui sensi di colpa, persino light! Le zucchine usate al posto della pasta sono fantastiche, hanno una consistenza simile a quella dei tonnarelli e un sapore neutro ma fresco. Una volta provate, potrete condirle con tutti i tipi di sugo che vorrete. Io le ho provate anche all’arrabbiata, ed erano eccellenti. L’unica cosa cui dovrete fare attenzione è usare un sugo molto “tirato”, molto denso, perché, al contrario della pasta, le zucchine non assorbono liquido.

Per ottenere un taglio di zucchine a spaghetto dovete procurarvi un attrezzo speciale: io l’ho acquistato on line e mi sono trovata benissimo. Fra l’altro, questo apparecchietto toglie anche l’anima centrale alle zucchine, che in quelle verdi è la più acquosa e delle volte contiene anche dei semini fastidiosi. Mi raccomando: usate le zucchine verdi, che sono meno croccanti di quelle romanesche, e dunque riescono a non rompersi durante il taglio.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 chilo e 500 gr zucchine verdi, peso al netto una volta tagliate
  • 130 gr pancetta tesa
  • 4 tuorli
  • 70 gr parmigiano
  • 30 gr pecorino
  • abbondante pepe nero macinato al momento

 

Lavate le zucchine, tagliate le estremità e tagliatele con l’apposito attrezzo, via via raccogliendole in una ciotola capace. Nel piatto di servizio ora battete le uova insieme ai formaggi, pepandole molto generosamente, e tenete da parte. Tagliate la pancetta a dadini e trasferitela in un padellino antiaderente senza aggiungere grassi; fatela cuocere fino a che sarà rosolata ma ancora morbida all’interno.

2013-03 (mar)4

 

Trasferite le zucchine nel cestello della vaporiera, salatele con un po’ di sale fino, mescolando bene, e mettele all’interno della vaporiera solo quando l’acqua bollirà. Lasciatele cuocere soltanto 2 minuti, scolatele, tamponandole con delicatezza con un po’ di carta da cucina e trasferitele nel piatto da portata, mescolando subito affinché le uova non si rapprendano. Aggiungete la pancetta sfrigolante e servite accompagnando con altro parmigiano. Mi saprete dire!

2013-03 (mar)5

 

Muffins di zucchine e cioccolato senza grassi

DSC_0067

Ecco la ricetta preferita di mia figlia Anna per la colazione. Sembra un’assurdità usare le zucchine in una preparazione dolce, ma negli Stati Uniti, per esempio, si fa regolarmente. E con ottimi risultati: in questo caso, i muffins risulteranno soffici e saporiti, e ancora più piacevole sarà mangiarli pensando che non contengono grassi aggiunti.

 

Ingredienti per 12 muffins

  • 125 gr di purè di mela o pera
  • 180 gr zucchine tritate
  • 2 uova
  • 45 gr zucchero scuro integrale (perfetto il Muscobado)
  • 1 cucchiaio e mezzo di yogurt o panna acida
  • 90 gr fiocchi di avena
  • 90 gr farina
  • 25 gr cacao amaro
  • 25 gr gocce di cioccolato
  • mezzo cucchiaio di cannella
  • una presa di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato

Preparate il puré di mela o pera frullando il frutto pelato nel tritatutto, aggiungetevi le zucchine tritate, lo yogurt, lo zucchero, le uova e mescolate bene. Aggiungete poi il resto degli ingredienti, riempite lo stampo per muffins e infornate a 180° per 18 minuti circa.

Prima di consumarli a colazione, scaldateli qualche secondo nel microonde: le gocce di cioccolato diventeranno divinamente cremose.

 

DSC_0088