Lussuria di spinaci e peperoni con arachidi tostate

IMG_6650

Per quanto possa sembrare strano, spinaci e peperoni stanno benissimo insieme. Questo piatto presenta suggestioni orientali e, se arricchito dalle arachidi, può diventare anche un piatto unico, magari servito con riso bianco, vegetariano e vegano insieme, senza glutine, ovviamente senza latticini. Insomma, quasi un’opera pia…

Ingredienti per 4-6 persone

  • 1 kg spinaci surgelati, decongelati
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 grossa cipolla
  • 200 ml latte di cocco
  • 3 cucchiai olio evo
  • 70 gr arachidi tostate o mix di nuts
  • 1 cucchiaino curcuma
  • 1/2 cucchiaino curry in polvere

Tritate la cipolla, mettetela in una larga padella con l’olio e mezzo bicchiere d’acqua; fate stufare a calore bassissimo per 10 minuti, poi alzate la fiamma, aggiungete le spezie e lasciatele soffriggere un paio di minuti.

Aggiungete ora i peperoni tagliati a quadretti piccolissimi, coprite e lasciateli ammorbidire su fuoco moderato per 10 minuti ancora, rimescolando ogni tanto. Quando i peperoni saranno teneri unite gli spinaci scongelati, strizzati e tritati a coltello. Salate, cuocete per ancora 10 minuti e spegnete il fuoco. Incorporate il latte di cocco, sistemate sul piatto da portata e cospargete con le arachidi.

Ottimo anche il giorno dopo (se volete prepararlo in anticipo, unite le arachidi soltanto prima di servire).

Crema super cremosa di carote

IMG_5406-001

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 kg carote
  • 2 cucchiai olio evo o burro
  • 3 cipolle rosse medie
  • 1 grossa patata dolce
  • 1,250 ml brodo vegetale
  • 1 cucchiaino cumino
  • 1/2 cucchiaino peperoncino in polvere
  • 4/6 cucchiai di latte di cocco
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco o basilico

Sbucciate e tritate grossolanamente le cipolle, mettetele in una padella con l’olio o il burro e rosolatele dolcemente; aggiungete il cumino e il peperoncino, fare tostare per qualche minuto e unite le verdure sbucciate e ridotte a cubetti, lasciando cuocere 5 minuti su fuoco medio, sempre mescolando. Versate il brodo caldo.

zuppacarote-001

Cuocete a calore moderato per circa un’ora (se volete, potete usare la pentola a pressione: in questo caso, cuocete la crema per 13 minuti a partire dal fischio. Se il liquido dovesse essere troppo abbondante, lasciate aperta la pentola e fatelo ridurre su fuoco vivace).

Quando patate e carote saranno morbide e il liquido si sarà ridotto di circa la metà unite il coriandolo o il basilico e frullate fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Assaggiate e aggiustate di sale.

IMG_5402-001

Prima di servire, versate sulla superficile della crema il latte di cocco a filo.

Curry di zucca

IMG_4562-001

Lo so, ci vogliono tante spezie per fare questo curry che, come tutti i curry, gioca la sua identità proprio sul mix di profumi. Molti però cominciano a usare e a osare con le spezie, di cui spesso hanno in casa i barattolini ma non sanno come adoperarle: dunque prendete spunto e divertitevi, se volete, per realizzare questo piatto ottimo e profumato.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di zucca butternut (peso netto pulito)
  • 240 gr cuscus
  • 1 pezzetto di tamarindo in pasta (circa 2×4 cm)
  • 2 porri
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino curcuma
  • 1/2 cucchiaino paprika piccante o peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino assafetida
  • 1/2 cucchiaino cardamomo in polvere
  • 1/2 cucchiaino pistilli di zafferano (opzionale!)
  • 1 cucchiaio foglie di curry secche
  • 1 cucchiaino cumino
  • 1 cucchiaino di curry in polvere
  • 1 cucchaino colmo di semi di papavero
  • 1 tazza di latte di cocco
  • olio evo

Pulite i porri e tagliateli a rondelle, sbucciate l’aglio e tritatelo; mettete a bagno la polpa di tamarindo in poca acqua, per ammorbidirla, e poi trasferite porri, aglio e tamarindo in una padella, bagnando con un dito di acqua. Cuocete coperto per 10 minuti, poi aggiungete 2 cucchiai di olio, rosolate leggermente i porri e profumate con le spezie, lasciandole tostare per qualche minuto.

currydizucca (1024x576)

Unite la zucca tagliata a dadi, lasciate insaporire qualche minuto mescolando bene e bagnate con 500 ml di acqua calda; incoperchiate e cuocete per circa 20 minuti, finché la zucca sarà tenera ma non sfatta.  Aggiustate di sale, versate il latte di cocco, mescolate e servite insieme al cuscus lasciato a gonfiare in acqua calda, secondo le istruzioni riportate sulla confezione.

currydizucca-001


currydizucca-001

Filetti di persico al cocco

DSC_0108-001

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg filetti di persico freschissimi
  • 1-2 cucchiai curcuma
  • 1 lattina latte di cocco
  • olio evo
  • 1 grosso peperone carnoso
  • 4 cm radice di zenzero fresca
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro o 4 pomodori sammarzano scottati, spellati e privati dei semi

Verificate che non ci siano spine e spinette residue nei filetti, cospargeteli con la curcuma, un poco di sale e bagnateli con il latte di cocco, lasciandoli marinare in frigo per due ore. Nel mixer tritate finemente l’aglio e le cipolle e aggiungete il peperone tritato grossolanamente. Unite lo zenzero grattugiato a parte.

pescemango3

In una larga padella che poi possa contenere i filetti in un solo strato scaldate 3 cucchiai di olio, aggiungete il trito di verdure e cuocete a fuoco dolce, unendo il pomodoro a metà cottura, bagnate con il latte di cocco nel quale avete marinato il pesce, e adagiate i filetti nella loro salsa. Cuocete 5 minuti semicoperto, aggiustando di sale alla fine. Intanto con il levatorsoli prelevate dei dischetti da un pezzetto di peperone che avrete conservato, passateli velocemente in poco olio e serviteli insieme al pesce, coperto della sua salsa, come decorazione.

pescemango2

Perfetto servito con un contorno di semplice couscous condito con olio, limone e qualche foglia di menta fresca.

Purée di melanzane all’indiana

DSC_0087

Dalla cucina indiana un classico meraviglioso, un trionfo di sapori che si rivelano poco per volta, come un grande vino. L’arte di trattare le verdure, per aiutarle a sprigionare i più succulenti sapori, l’uso intrigante delle spezie e delle erbe vi conquisteranno certamente. Non è un piatto velocissimo, ma vale la pena e, ben chiuso, si conserva in frigorifero per qualche giorno.

 

Ingredienti per 8 persone

  • 4 melanzane nere medio grandi
  • 4 spicchi di aglio
  • 8 chiodi di garofano
  • 60 gr burro chiarificato (va bene anche burro normale!)
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di cocco disidratato
  • 250 gr cipolla
  • 3 cm radice di zenzero
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • mezzo cucchiaino di peperoncino (o meno, secondo il vostro gusto)
  • 4 peperoncini verdi freschi
  • 350 gr pomodori ciliegia o piccadilly
  • 1 manciata foglie di basilico
  • mezzo bicchiere di latte di cocco

 

Aiutandovi con un levatorsoli praticate 4 fori in ciascuna melanzana e inseritevi gli spicchi di aglio tagliati in 4 e i chiodi di garofano, 2 per ciascuna melanzana. Spennellate le melanzane con poco olio e spolverizzatele con un pizzico di curcuma, allineatele sulla placca del forno rivestita di alluminio e cuocetele sotto il grill a 250°, girandole ogni tanto, finché la pelle si sarà scurita e apparirà raggrinzita. Leggi tutto “Purée di melanzane all’indiana”