Hamburger di fave e carote al basilico

IMG_5549 (1024x766)

Vegeteriani e molto primaverili, questi hamburger hanno le fave come ingrediente base, che in questa stagione sono dolcissime. Le carote un po’ grossolane e le mandorle variano la consistenza e arricchiscono il gusto.

Per circa 20 piccoli hamburger

  • 450 gr fave sgusciate
  • 1 uovo
  • 100 gr carote grattugiate
  • 20 gr basilico tritato
  • 70 gr pecorino grattugiato
  • 30 gr mandorle tostate e pestate
  • 30 gr (o più) pangrattato non tostato
  • 2 cucchiai olio evo

Riunite in una ciotola le fave, l’uovo, il pecorino, il basilico, le mandorle, una presa di sale, il pangrattato e impastate. Se il mix dovesse essere troppo umido, unite ancora del pangrattato fino a raggiungere la tipica consistenza delle polpette. Aggiungete le carote e formate i piccoli hamburger.

IMG_5547-001

Foderate una teglia con carta da forno, ungetela e appoggiatevi sopra gli hamburger; spruzzateli di olio, sale e pepe e cuoceteli in forno per 20 minuti a 180°, finché saranno dorati e croccanti.

Crema super cremosa di carote

IMG_5406-001

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 kg carote
  • 2 cucchiai olio evo o burro
  • 3 cipolle rosse medie
  • 1 grossa patata dolce
  • 1,250 ml brodo vegetale
  • 1 cucchiaino cumino
  • 1/2 cucchiaino peperoncino in polvere
  • 4/6 cucchiai di latte di cocco
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco o basilico

Sbucciate e tritate grossolanamente le cipolle, mettetele in una padella con l’olio o il burro e rosolatele dolcemente; aggiungete il cumino e il peperoncino, fare tostare per qualche minuto e unite le verdure sbucciate e ridotte a cubetti, lasciando cuocere 5 minuti su fuoco medio, sempre mescolando. Versate il brodo caldo.

zuppacarote-001

Cuocete a calore moderato per circa un’ora (se volete, potete usare la pentola a pressione: in questo caso, cuocete la crema per 13 minuti a partire dal fischio. Se il liquido dovesse essere troppo abbondante, lasciate aperta la pentola e fatelo ridurre su fuoco vivace).

Quando patate e carote saranno morbide e il liquido si sarà ridotto di circa la metà unite il coriandolo o il basilico e frullate fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Assaggiate e aggiustate di sale.

IMG_5402-001

Prima di servire, versate sulla superficile della crema il latte di cocco a filo.