Risotto agli agrumi

Tra le migliaia di ricette di risotto agli agrumi questa, trovata dalle instancabili richerche di mia sorella, è a mio giudizio la migliore.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 gr riso Carnaroli per risotto
  • 1 cipolla rossa
  • 3 grosse arance da coltivazione biologica
  • 2 limoni da coltivazione biologica
  • 1 litro brodo vegetale
  • 5 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 5 cucchiai di olio evo
  • pepe bianco

 

Tritate finemente la scorza di un’arancia e di mezzo limone, pulite al vivo i frutti, tagliateli a cubetti e lasciateli da parte. Tritate finemente la cipolla e fatela stufare in un tegame dal fondo pesante con l’olio e una tazzina di acqua.

 

 

Quando la cipolla sarà tenera aggiungete il riso e lasciatelo insaporire per 3 minuti, sempre mescolando. Bagnatelo con il succo  di 2 arance e 1 limone, fate evaporare e portate a cottura aggiungendo via via il brodo.

Appena il riso sarà cotto unitevi le scorze tritate, i cubetti di frutta, il parmigiano e una spolverata di pepe bianco. Mantecate con cura e servite.

 

 

 

 

Torta di carote

IMG_4272 (1024x819)

Da una ricetta milanese del 1930 una torta magnifica per concludere un pasto anche abbastanza consistente; a parte le mandorle, che sono caloriche ma ricche di vitamine  e grassi “buoni”, non contiene latte, grassi né farina, ed è dunque perfetta anche per chi soffre di intolleranze al glutine e al lattosio.

Ingredienti per 6-8 persone

  • 300 grammi di carote grattugiate
  • 300 grammi di mandorle pestate
  • la buccia di 1 limone
  • mezza bustina di lievito
  • 200 grammi di zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • 3 bianchi montati a neve
  • 1 pizzico di sale fino

 

In una padella e a secco tostate le mandorle senza esagerare, lasciatele raffreddare su un telo e poi passatele al mixer.

torta di carote

Ricavate la scorza dall’arancia dopo averla ben lavata e grattugiatela; gattugiate finemente anche le carote e riunitele in una terrina con l’arancia, le mandorle, il lievito e il sale.

 

torta di carote-001

Mischiate allo zucchero i tuorli e lavorateli molto bene con le fruste elettriche per almeno 5 minuti. Unite la crema  di uova al composto e montate a neve le chiare. Aggiungete anche queste  al composto mescolando dal basso verso l’alto, cercando di non smontarle. Trasferite il tutto in una tortiera rotonda da 24 cm di diametro, precedentemente rivestita con carta forno bagnata e strizzata, e cuocete in forno a 180° per 40 minuti.

torta di carote-002

 

 

Torta di arance della bisnonna Clelia

IMG_1843

Ottima, leggera e anche indicata per fine pasto, la ricetta di questa torta percorre le generazioni della mia famiglia senza perdere un colpo. Amante de I tre moschettieri, che, a lume di candela leggeva a puntate dopo aver messo a letto i suoi dodici figli, la bisnonna Clelia è passata alla storia famigliare per gli animati racconti delle vicende di Milady alla lavandaia, che si indignava a tal punto per le infamie commesse dalla protagonista di Dumas da  sbattere ferocemente il bucato in fase di risciacquo.

Ingredienti per 6 persone

  • 5 uova
  • 300 grammi di zucchero + 3 cucchiai
  • 160 grammi di farina
  • 80 grammi di burro
  • 4 arance rosse e succose
  • 3 cucchiaini di lievito
  • cacao in polvere per guarnire

Lavate  le arance e prelevatene la buccia con il pelapatate, curando di non prendere la parte bianca. Usando le fruste elettriche battete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e il burro fuso.

tortaarancebisnonnaTritate la buccia delle arance e montate gli albumi a neve; aggiungete al composto prima il lievito, la scorza tritata e poi le chiare. Imburrate e infarinate una tortiera e versatevi il tutto, cuocendo in forno a 170° per 1 ora.

tortaarancebisnonna-001Con il succo delle arance e 3 cucchiai di zucchero fate uno sciroppo, lasciandolo bollire qualche minuto. Sformate la torta ancora calda sul piatto da portata epraticate con un coltellino affilato delle piccole incisioni, dove versare un poco alla volta lo sciroppo. Coprite la torta con la pellicola trasparente e conservatela in frigo, consumandola non prima di 24 ore. Cospargetela col cacao in polvere prima di portarla in tavola.

tortaarancebisnonna-002