Sformato di lenticchie

IMG_0067

Un secondo vegetariano che mette d’accordo anche i palati che amano i sapori decisi. Potete prepararlo tranquillamente anche il giorno prima, avendo cura di scaldare lo sformato prima di servirlo e di ricoprirlo con la salsa di pomodoro solo prima di andare a tavola.

Ingredienti per 8 persone

  • 500 gr lenticchie
  • 3 uova da allevamento biologico
  • 70 gr burro
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • 1 barattolo di pelati
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • mezza cipolla piccola
  • 1 ciuffo di basilico

DSC_0093

 

Mettete a bagno le lenticchie per una notte, poi sciacquatele e lessatele partendo da acqua fredda senza aggiungere sale, in modo che restino tenere. Scolatele e passatele al mixer insieme al prezzemolo, al burro e alle uova. Salate, pepate, speziate con il curry e travasate il composto in uno stampo imburrato e infarinato, che mettere a cuocere in forno  a 180° per 30 minuti.

Abbiate cura di coprire la superficie con un foglio di carta di alluminio, per evitare che lo sformato si asciughi troppo in cottura.

DSC_0111

Intanto preparate il sugo di accompagnamento: fate dorare lo spicchio di aglio nell’olio, eliminatelo e aggiungete la cipolla tritata, che farete stufare a fuoco dolce. Incorporate i pelati, un cucchiaino di zucchero, il basilico e cuocete il sugo circa 50 minuti. Salate e pepate alla fine. Versate sullo sformato e portate in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *