Riso e lenticchie alla birmana

IMG_8574 (1000x628) Questo riso è una buona scelta fra i piatti della magnifica e ancora quasi sconosciuta cucina del Myanmar, sorprendentemente fragrante, delicata ed elegante. La ricetta che vi illustro mi è stata data da un ottimo cuoco, che ho l’onore di avere conosciuto a Yangon: grazie William!

Ingredienti per 4 persone

  • 2 tazze riso orientale non profumato, o un riso Roma
  • 1 tazza lenticchie rosse decorticate
  • 4 cucchiai olio arachidi
  • 5 cucchiai burro
  • 3 cipolle medie
  • 12 spicchi di aglio (o 6, se preferite un gusto più leggero)
  • 4-6 cm radice di zenzero tagliata a cubetti
  • 7 foglie alloro, spezzettate
  • 6 chiodi di garofano
  • 5 stecche cannella
  • 8 capsule di cardamomo
  • 3 cucchiai zucchero integrale di canna o di palma

Sciacquate e scolate riso e lenticchie e tenete da parte. Sbucciate e affettate finemente le cipolle, sbucciate anche l’aglio e tritatelo, schiacciate le capsule di cardamomo.

Scaldate l’olio in una pentola dal fondo pesante, aggiungete le cipolle, l’aglio e lo zenzero e dorate per 5 minuti; aggiungete poi il burro, le foglie di alloro, il garofano, la cannella e il cardamomo e cuocete finché saranno fragranti.

IMG_8566 (1000x750)

Incorporate il riso e le lenticchie, aggiungete lo zucchero e una buona presa di sale e tanta acqua bollente quanto sarà sufficiente a coprire il risol. Incoperchiate e cuocete 10 minuti senza mescolare. Eliminate la cannella e l’alloro e servite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *