Feta saganaki

IMG_7099 (1024x565)

Nonostante il nome suoni un po’ giapponese, questa è una ricetta greca e tipica di Creta, dove sono stata di recente con mia figlia. Potete sostituire la salsa di funghi e peperoni con del pesto o peperoni e cipolle grigliate.

Per circa 15 triangoli

Mettete le cipolle in una ciotola con lo zucchero e l’acqua e mescolate bene, poi trasferitele in una padella e lasciatele cuocere per 40 minuti finché si saranno caramellate.

Preriscaldate il forno a 180°.
Stendete un foglio di pasta fillo sul tagliere e spennellatelo accuratamente con il mix di olio e burro; sovrapponete un secondo foglio e tagliate tutto in tre parti nel senso della lunghezza (o quattro, se volete triangoli più piccoli). Alla testa di ciascuna striscia ponete 1 cucchiaio di salsa o di cipolle e una fetta di feta spessa 1 cm. Piegate un angolo della pasta per formare un triangolo e continuate a ripegarlo su se stesso, fino a finire la striscia di pasta. Ripetete l’operazione con il resto degli ingredienti.

Spennellate con il mix di olio e burro e sistemate i triangoli sulla leccarda del forno coperta di carta speciale. Cuocete per 20 minuti, finché i triangoli saranno croccanti e dorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *